Tamburelli e maracas fai da te per festeggiare il 2016

Non potevamo concludere il 2015 senza un piccolo tutorial per capodanno. Vogliamo che questo 2016 sia un anno pieno di gioia e di occasioni per festeggiare, per cui va accolto degnamente. E allora facciamoci sentire, facciamo un po’ di rumore, perché il nostro messaggio arrivi forte e chiaro al nuovo anno. Ecco allora come costruire dei mini tamburelli e della piccole maracas fai da te.

noisemakers e maracas_1

Occorrente per 4 tamburelli:

  • 4 matite lisce
  • 1 rotolo esaurito di carta da cucina o due rotoli di cartone della carta igienica
  • 1 foglio di carta kraft o una bustina di carta kraft
  • un rotolo di spago o bakers twine
  • 8 perline di legno tonde
  • una pinza per fare i buchi
  • vernice spry oro
  • glitter
  • colla vinilica
  • washi tape
  • 8 quadranti di orologio da scaricare qui e ritagliare su cartoncino

noisemakers_occorrente

Occorrente per 2 maracas:

  • 2 matite lisce
  • 1 rotolo esaurito di carta igienica
  • 1 foglio o una bustina di carta kraft
  • qualche mini campanellino o dei sassolini
  • una pinza per fare i buchi
  • vernice spry oro
  • glitter
  • colla vinilica
  • 4 quadranti da scaricare qui e ritagliare su cartoncino

Per i tamburelli (noisemakers):

Dividere il tubo di cartone della carta igienica o della carta da cucina in rotolini di 3 cm l’uno. Praticate un foro al centro della base inferiore del rotolo e inseritevi una matita con la punta rivolta verso l’alto e spingendo la matita nel foro fino a toccare il bordo superiore del rotolo. Praticate, quindi, altri due fori sui due lati orizzontali del rotolo, come vedete nella foto qui sotto. Tagliate dei pezzi di spago o bakers twine lunghi circa 18-20 cm e infilate una perlina di legno su una delle due estremità del filo, fissandola con un nodino. Fate passate il filo in entrambi i fori laterali; infilate anche la seconda perlina sull’altra estremità del filo e fissate anch’essa con un nodino. Calibrate il filo in modo che sporga in egual modo da entrambi i lati e fissate il filo al rotolo di cartone con un pezzettino di washi tape. Attenzione al filo che non deve essere troppo lungo, altrimenti lr palline di legno non battono sulla cassa del tamburello. Fate quindi una prova.

Ora, con una matita, disegnate un cerchio dello stesso diametro del rotolo di cartone e poi disegnate un secondo cerchio di 1 cm più grande attorno al primo cerchio. Con le forbici praticate delle frange lunghe quanto il centimetro che separa il secondo cerchio dal primo. Spennellate un po’ di colla vinilica su tutta la circonferenza sfrangiata del cerchio e incollatelo su uno dei lati del rotolino. Ripete l’operazione per il secondo lato, in modo da formare la cassa del tamburello.

noisemakers_tutorial1

Per le maracas:

Seguite lo stesso procedimento descritto qui sopra tralasciando solo la parte riguardante i due fori laterali e il filo con le perline, e prima di chiudere il secondo lato del tamburello con il cerchio di carta, inserite una manciata di campanellini o di sassolini all’interno della cassa del tamburello, come nella foto seguente.

maracas_tutorial

Per rifinire tamburelli e maracas, rivestitele con delle striscioline di carta kraft.

noisemakers and maracas_tutorial

Adagiate maracas e tamburelli su d un foglio di giornale o carta kraft e verniciateli interamente con lo spry oro. Nel frattempo, mentre attendete che la vernice si asciughi, stampate i quadranti di orologio in modo da averne 12 sulla stessa pagina del cartoncino e quindi grandi esattamente la metà della loro misura. Ritagliate i quadranti eliminando tutto il bordo nero e incollateli sui due lati dei tamburelli delle maracas non appena asciutti. Con un pennellino stendete la colla vinilica su tutto il bordo della cassa dei tamburelli e delle maracas e tutto intorno al quadrante dell’orologio e versateci la polvere glitter sgrullando il glitter in eccesso su un foglio.

nosemakers e maracas_new years eve party

 

A questo punto ci siamo, i vostri strumenti da festeggiamento sono pronti. A mezzanotte impugnate una maracas o un tamburello con entrambe le mani, sfregando i palmi avanti e indietro e… buon 2016!

noisemakers e maracas