Il Perfetto Party Styling – 1/ Il Party Table (parte prima)

Il party styling è l’arte dell’allestimento scenografico di una festa di cui il tavolo del buffet rappresenta il cuore pulsante. Tutta (o gran parte) della scenografia, infatti, si sviluppa attorno al tavolo del buffet. Ed è di questo che inizieremo a parlare oggi.

Vi daremo qualche indicazione semplice ma efficace per allestire il perfetto tavolo da buffet o da dessert, proprio come dei professionisti e diventare dei perfetti party planner.

Innanzitutto, tenete a mente che il tavolo di una festa a tema deve essere coerente con il tema scelto, e dunque scegliete accuratamente la palette di colori e gli elementi a tema da disporre sulla tavola.

Pronte per iniziare?

Continue reading

Un compleanno stellare!

Quando tutte le feste la Befana si è portata via, è con Gennaio che in casa Partytude ci scateniamo e rivestiamo i panni di party planner perfette, perché ci sono compleanni di ogni età da festeggiare, tra nipoti, figli e amici più stretti è un continuo. Anche quando non si ha molto tempo a disposizione o si ha la testa impegnata altrove come in questo periodo, nessun compleanno da noi passerà mai inosservato, potete giurarci! Che sia un compleanno a due, o in famiglia, o tra pochi amici…Festa con la maiuscola sia! Il compleanno che abbiamo festeggiato sabato è stato stellare, nel senso che il tema e il leitmotiv della festa erano a base di stelle: una fantasia perfetta per tutte le età ed ogni occasione anche per un piccolo aperitivo tra amici per il 47°anno di un futuro e stellare papà! Molto sinteticamente vi raccontiamo come in poco tempo e con una minima spesa è stata allestita la tavola del buffet optando per piatti, bicchieri, tovaglioli e candeline che sono quelli che trovate online nella boutique di Partytude, del marchio Sambellina.

Compleanno con allestimento stellare

Compleanno con allestimento stellare

 

Continue reading

Compleanni ispirati dai libri: qual è il vostro preferito?

Ci sono quei bambini che sono dei veri e propri divoratori di libri, a cui non si fa in tempo a regalarne uno che stanno sotto le coperte con la torcia accesa fino a notte fonda e i cui genitori fanno finta di non accorgersi che non stiano dormendo. Come si fa a rimproverarli?

Per questi bimbi non si può non pensare ad organizzare un compleanno a tema, ispirato a quelli che sono i loro libri preferiti. Spesso sono dei grandi classici come “Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” (sfido a trovare una sola mamma o un bambino che non ha adorato il racconto di Lewis Carrol) o il più recente “Harry Potter” della scrittrice J. K. Rowling diventato famoso fra la fine degli anni ’90 e gli inizi del 2000, o per i più piccini “Il Piccolo bruco mai sazio” di Eric Carle..

Continue reading

La moda Positano si trasforma in un kit Party!

Positano è simbolo e sinonimo di mare, divertimento e soprattutto moda. La moda Positano nasce alla fine degli anni ’50, quando l’omonimo comune della provincia di Salerno comincia a popolarsi di turisti della “dolce vita”, diventando così una meta turistica esclusiva. E’ in questi anni, infatti, che la costiera amalfitana, dapprima meta di turismo elitario ed invernale, viene scoperta da un pubblico più eterogeneo composto da intellettuali, personaggi del jet set e dagli immancabili figli dei fiori.

Andare in vacanza a Positano diventa così di moda e il turismo invernale lascia il posto a quello primaverile ed estivo. Quando si arriva a Positano si viene sedotti da un magico gioco di colori e profumi, dalla sua perenne aria di vacanza, dall’atmosfera leggera e frizzantina e il look diventa più fresco ed informale proprio come quello della linea Positano disegnata da Marina di Magò – La festa Prêt a Porter.

Un party in stile Positano

Un party in stile Positano

Continue reading

Del cocomero mangerete anche i semi!

Tra la frutta più amata dell’estate c’è il buonissimo cocomero, ideale per una pausa rinfrescante e dissetante, piace a tutti anche ai bambini se non fosse per quei fastidiosissimi semi neri che voi mamme siete costrette, con metodo chirurgico, ad eliminare. Non sia mai che ne restasse uno! Vi assicuro che il cocomero è stato uno dei miei incubi peggiori, quando durante l’università, facevo da babysitter a due piccole canaglie ed ogni volta che arrivava l’ora della merenda, sorridevo all’idea che la mamma ci avesse lasciato il cocomero e speravo che invece avessero voglia di gelato piuttosto che dell’anguria. Ma al cocomero si perdona tutto anche il fatto che la natura lo abbia creato con tanti semi perché è così buono e soprattutto bello tant’è che oggi abbiamo trasformato una semplice torta margherita in cocomero! Eh sì, scommetto che di questo cocomero mangerete anche i semi! Che ve ne pare?

Torta margherita summer time

Torta margherita Summer Time!

Continue reading