La Festa di San Patrizio: una merenda educativa per i bimbi

Probabilmente non sapete che nelle mie vene scorre una piccola quantità di sangue irlandese. E’ tutta rinchiusa nel mio “secondo” cognome, Plunkett, ereditato dalla nonna irlandese di mio padre e aggiunto al cognome italiano del nonno per evitarne l’estinzione. E che con esso ho ereditato anche un illustre antenato: Sir Oliver Plunkett, uno dei martiri più conosciuti dell’Irlanda cattolica.

A parte essere andata in pellegrinaggio alla chiesa di Drogheda (non lontano da Dublino) intitolata al mio antenato, in cui sono conservate quello che rimane delle sue spoglie (fece una fine orrenda, poveretto) e dove si racconta la sua incredibile storia, e a parte amare la verde isola, non ho mai veramente seguito o approfondito usanze della mia lontana origine.

Il 17 marzo però è la festa di San Patrizio, il celebre Saint Patrick’s Day, la ricorrenza più attesa dell’anno in Irlanda. Ogni anno, in questo giorno, tutto il paese si tinge di verde e si dà il via ai festeggiamenti con parate, eventi a tema, fuochi d’artificio e feste in casa, per le strade e nei pub.

Questo accade non solo in Irlanda, ma anche a New York e Boston e in ogni altro posto con forti comunità irlandesi nel mondo. Anche in Italia, da qualche anno, vengono organizzati numerosi eventi dedicati a San Patrizio.

Continue reading