Giochi per la festa di Halloween

Da noi non si usa molto girare per il quartiere bussando alle porte delle case a caccia di dolcetto o scherzetto come negli USA; al massimo lo si può fare per divertimento all’interno del proprio palazzo, bussando ai vicini di casa, ma in genere il bottino è tristemente magro.

Allora perché non organizzare una merenda interamente a tema Halloween predisponendo una serie di giochi, sempre a tema, in cui i bimbi vincono caramelle e gadget! Una specie di olimpiadi di Halloween composta da 4-5 giochi che potete allestire ed organizzare facilmente dentro casa, ognuno dei quali permette ai bimbi di conquistare tanti dolcetti e anche qualche scherzetto. Noi lo facciamo già da tre anni e ogni anno è un successone! Mio figlio può invitare non più di 4-5 amichetti (se fossero di più si creerebbe troppa confusione in casa mia) per trascorrere un pomeriggio in allegria mascherati da vampiri o mostri, giocando e divertendosi come pazzi.

Venite a vedere come!

Giochi per Halloween Collage

Continue reading

Lucine decorative per Halloween fai da te

Appena ho visto da Flying Tiger Copenhagen, tra le decorazioni e i gadget per Halloween, la confezione di palline da ping pong con gli occhi disegnati, ho subito immaginato cosa ne avrei fatto: delle mostruosissime lucine decorative per la festa di Halloween!

Mentre scattavo le foto per questo post, tirando fuori la scorta di decorazioni di Halloween dallo scorso, ho trovato le cannucce con lo scheletro di plastica che vende anche Flying Tiger, e lì mi si è accesa un’altra lampadina, letteralmente!

Eccovi dunque un semplicissimo tutorial per questo filo di lucine decorative. Correte subito dal Flying Tiger più vicino e procuratevi una confezione di occhi/palline e una di cannucce con gli scheletri di plastica e poi tirate fuori le luminarie di Natale: vi serve un filo di lucine a led!

lucine fai da te per Halloween

Continue reading

Halloween: Dolcetto o scherzetto? Dolcetto!

Nessuna festa è legata al “dolcetto” quanto Halloween. La notte di Halloween i bambini americani vanno di porta in porta chiedendo in coro “dolcetto o scherzetto?” per farsi riempire il cestino di dolcetti e di leccornie di cui ogni famiglia fa incetta proprio in vista della tradizione del 31 ottobre.

Negli ultimi anni, poi, già dai primi di ottobre, anche in Italia, i negozi si riempiono di dolcetti e caramelle in tutte le fogge halloweeniane: zucche, pipistrelli, fantasmini, gatti neri, ragni, denti di vampiro, teschi, bulbi oculari e dita mozzate; una serie di “schifezze” che i bambini adorano.

Personalmente, come mamma, quando si tratta di Halloween (così come i occasione di feste di compleanno o feste comandate), chiudo sempre un occhio sulla questione cariemaldipanciaenoaglizuccheri e sono piuttosto permissiva. Insomma, una festa non è festa senza candy bar e dolcetti, e men che meno Halloween!

E allora, si ai dolcetti, meglio se a tema!

dolcetto o scherzetto

Continue reading

Una festa giurassica per Tommaso e Filippo

Una variante della classica (e ricercatissima dai bambini!!) festa a tema dinosauri, è la festa Jurassic Park. Abbandonati i colori più accesi e vivi, per la festa giurassica che vi proponiamo, creiamo un’atmosfera più “dark” per addentrarci nella giungla più nascosta!

Questa è una festa per bambini amanti del rischio, dell’esplorazione, dei dinosauri carnivori più feroci e veloci. Susanna, la super mamma di Tommaso e Filippo che ci chiese tempo fa di lavorare a questa festa per il compleanno dei due temerari fratellini, precisò: “mi raccomando, SOLO DINOSAURI CATTIVI e con tanti denti! Indominus, T-Rex e Velociraptor, al massimo possiamo aggiungere qualche Pterosauro!”

festa Jurassic Park

Continue reading

“Let’s party”: le feste in casa di un tempo in chiave moderna

Il libro di cui voglio parlarvi oggi mi piace moltissimo. L’atmosfera in cui si è catapultati leggendolo è un po’ quella che respiravo da piccola, quando sfogliavo i libri di cucina di mia mamma, quelli a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. E la dolce nostalgia di quei momenti si fa subito presente.

La nostalgia per i tempi in cui le feste per i nostri compleanni erano fatte in casa, semplici, con idee genuine, casalinghe e, forse per questo, anche più vere.

Ecco, questo è il clima in cui mi proietta “Let’s Party”, dell’australiana Martine Lleonart, ogni volta che lo sfoglio, e le feste che propone sono quasi una rivisitazione in chiave moderna delle classiche feste in casa di un tempo, organizzate all’interno, nel giardino di casa o nel parco del quartiere.

Persino le fotografie, la carte, l’odore stesso del libro mi riporta indietro a quel tempo e non posso quindi fare altro che innamorarmene.

copertina_2

Continue reading