Il Calendario dell’Avvento

Quest’anno ci siamo ridotti proprio all’ultimo secondo. Per motivi oggettivi, però, e cambiando anche un paio di volte idea per motivi pratici. Ma alla fine siamo soddisfatti e il calendario fatto in casa per questo Natale 2014 ci piace proprio molto!

 

Il conto dell’Avvento è iniziato oggi per cui siamo in ritardo anche per fornirvi l’ispirazione, ma forse anche tra di voi c’è qualche ritardataria e, in ogni caso, potete sempre tenere da conto queste istruzioni per non farvi trovare impreparate l’anno prossimo!

Il nostro calendario è composto da un albero di Natale di legno in stile nordico fatto da noi su cui poggiano, incollate con del biadesivo spesso e resistente, 24 bicchieri di carta decorati e numerati.

————-

Occorrente:

Per la base

1 asse di legno larga 11.5/12 cm e lunga 120 cm

5 assi di legno spesse 1,5 cm , larghe 12 cm e di 5 lunghezze diverse: 1 da 30 cm, 1 da 40 cm, 1 da 50 cm, 1 da 60 cm e 1 da 70 cm.

1 tubetto di colla MilleChiodi Legno

Con questi costruiamo l’albero di Natale in legno su cui incolleremo i 24 bicchieri di carta.

Disponete l’asse più lunga, quella da 120 cm verticalmente e incollateci sopra le altre 5 assi disponendole orizzontalmente, dalla più corta alla più lunga, piramidalmente, ad un intervallo di 8 cm l’una dall’altra e lasciando 8 cm anche in cima. Avete così uno scheletro di albero come si vede nella prima foto qui sotto.

advent_calendar _1

Per le caselle numerate

24 bicchieri di carta larghi circa 8 cm e lunghi 9,5 cm della fantasia o colore che preferite. Io li ho scelti rossi a grandi pois bianchi. Potete anche acquistarli bianchi e foderarli con carta da regalo.

24 cerchi in cartoncino bianco della misura di circa 7 cm che fungeranno da coperchio (fateli di un centimetro / un centimetro e mezzo più piccoli della bocca del bicchiere in modo da poterli inserire comodamente a chiusura dello stesso). Dotateli di una linguetta o di un’apertura laterale per renderne più facile la rimozione.

Numeri adesivi da applicare sul coperchio. Quelli usati da noi sono in carta crepla (di gomma) adesiva.

Per il bicchiere renna: un set di corna della misura di 8 cm circa ritagliate sulla gomma crepla o su cartoncino marrone, 1 naso rosso proporzionato e dello stesso materiale delle corna, 2 occhi di plastica adesivi (li trovate di varie misure da Tiger, ad esempio). Incollate le corna e il naso con la colla a caldo e completate la faccia della renna con gli occhi adesivi.

Per il bicchiere Babbo Natale: incollateci sopra una barba (anche di ovatta) e un cappello. Trovate numerosi template online da adattare alle misure del bicchiere.

Per il bicchiere alberelli di natale 3 d:  ritagliate due sagome di alberelli su cartoncino verde. Praticate su uno un taglio perpendicolare lungo la metà della sagoma partendo alla cima dell’alberello. Praticate sul secondo un taglio identico ma partendo dal fondo della sagoma. Poi incastrateli l’uno sull’altro inserendo il secondo (quello con il taglio che parte dal fondo) sul primo (quello con il taglio che parte dalla cima) facendoli scivolare fino alla fine del taglio. Applicate a questo punto uno stecchino come fosse un cake topper, incollandolo sul retro dell’alberello o fissandolo con dello scotch o washi tape. Poi praticate un foro nel bicchiere e posizionatelo fissandolo all’interno con del washi tape o scotch.

Per gli altri bicchieri: lasciatene qualcuno semplice e decoratene altri con fantasia: tag di cartoncino, adesivi, stelle e cuori, mini palline di Natale, fiocchi di neve… la lista è lunga!

1 rotolo di biadesivo spesso o puntine da disegno.

advent_calendar

Una volta decorati i 24 bicchieri e averli dotati del coperchio con il numero, procedete ad incollarli con il biadesivo sulle assi dell’albero di legno. Sulla prima asse in alto (quella da 30 cm) posizionate 2 bicchieri; posizionate 4 bicchieri sulla seconda asse (quella da 40 cm); 5 bicchieri sulla terza asse (da 50 cm); 6 su sulla quarta asse (da 60 cm) e 7 bicchieri sull’ultima asse, quella da 70 cm). Fate attenzione a posizionare i bicchieri tutti a più o meno la stessa distanza sulla stessa asse, in modo che entrino tutti comodamente e non rimangano buchi da un lato o dall’altro. La misura delle assi è stata calcolata in base al numero del bicchieri e della loro misura. Poichè i bicchieri di carta hanno tutti una misura abbastanza standard, non dovreste avere problemi se rispettate le misure indicate.

Ora passiamo a riempire i bicchieri con i regalini che preferiamo. Noi alterniamo cioccolatini e dolcetti natalizi a sorprese e giochini sempre a tema natalizio, tra cui oggetti da appendere all’albero, come cioccolate e decorazioni di legno da colorare, o nuove palline per l’albero. Ci piace anche regalare dei libricini con storie di Natale e, poiché non entrano nei bicchieri, al loro posto lasciamo un bigliettino che indica dove andare a trovare il libricino nascosto in casa, come in una piccola caccia al tesoro.

Un accorgimento: se i bicchieri si reggono solo con il biadesivo, non caricateli troppo altrimenti si staccano e cadono. Per i bicchieri con sorprese un po’ più pesanti consigliamo di rafforzare con una puntina da disegno.

Per concludere, potete arricchire ulteriormente l’aspetto del vostro calendario dell’avvento con campanelli, candy canes, cioccolate e piccole decorazioni a riempire eventuali buchi e completando il tutto con fili di luci.

Buon avvento!