Diy pasquale

Saranno gli ultimi due giorni di sole, sarà l’equinozio di primavera…finalmente sento vicino l’arrivo della Pasqua e con essa l’entusiasmo di un diy pasquale!

Ogni anno, a casa nostra, la tavola della colazione della domenica di Pasqua è colorata e piena delle uova “cacciate” per tutta casa e raccolte con il cestino appena svegli. Quest’anno non sarà da meno. Ma finalmente mi sono decisa ad usare il rosa nonostante il figlio maschio…mica posso propinare ogni anno celesti, gialli e verdi!

diy pasquale

Questo semplice diy pasquale sarà tutto in coordinato, e prevede:

  • un bannerino per decorare la tradizionale pizza pasqualina della mia mamma;
  • un cestino porta ovetti di cioccolato;
  • un mazzetto di girandoline;
  • un topper mille usi;
  • dei topper-ovetti di polistirolo per servirsi in abbondanza delle fettine di corallina

diy di pasqua

Cosa vi serve.

Per il bannerino:

  • un foglio di carta per scrapbooking decorato fronte e retro;
  • forbici;
  • taglierino;
  • colla (a caldo o vinilica);
  • un pezzetto di washi tape;
  • una sagoma di coniglietto da ricalcare;
  • un filo di colore intonato con la carta scelta;
  • mini pom pom colorati;
  • due cannucce di carta intonate anch’esse con la carta.

banner pasquale

Stampate il coniglietto che trovate qui (il n. 3) in versione mini, cioè della misura di cm 4 x cm 8. Basta impostare la stampante in modo che ne copi 9 per pagina e otterrete la misura desiderata. Ritagliatene uno e ricalcatelo 4 volte sul cartoncino per scrapbooking in modo da ottenere 4 coniglietti uguali. Usatene due con una fantasia e due dell’altra. Incollate un mini pom pom su ciascun coniglietto per dotarlo di una codina morbida e colorata. Attaccate i coniglietti sul filo fissandoli con un pezzetto di washi tape, come nella foto. Ora praticate un taglio verticale appena accennato su uno degli estremi di entrambe le cannucce e incastrateci il filo da entrambi i lati del bannerino, e lasciando un po’ di filo sporgente. E il bannerino è pronto.

bannerino pasquale

Per il topper mille usi:

  • sagome di coniglietto uguali a quelli di sopra e della stessa fantasia del banner;
  • mini pom pom;
  • spiedini di bambù.

topper pasquale

Ritagliate tanti coniglietti quanti topper desiderate fare. Come sopra, completateli il mini pom pom. Incollate con colla o washi ape i coniglietto allo spiedino di bambù.

topper pasquale e ovetti

Per il cestino porta ovetti:

  • carta per scrapbooking uguale a quella usate per bannerino e topper;
  • forbici;
  • sagoma del coniglietto da ricalcare;
  • due pom pom intonati con il colore della carta:
  • un pirottino per muffin di colore intonato con la carta scelta.

sagome coniglietti

 

Stampate a dimensione reale il coniglietto che trovate qui (il n. 8). Ritagliatelo e ricalcatelo sulla carta per scrapbooking in due copie, in modo da ottenere due coniglietti identici. Incollate un pom pom sulla coda di ciascun coniglietto. Ritagliate anche due strisce rettangolari da cm 13 x cm 4 da usare come base per tenere in piedi i coniglietti. Praticate due tagli identici su ciascun coniglietto e su ciascuna striscia, calcolando la distanza tra i due conigli sulla base della misura del pirottino che utilizzerete come cestino. Poi incastrate i conigli sulle loro rispettive basi in modo da ottenere la piattaforma che vedete nella foto qui sotto.

cestino pasquale_struttura

Appoggiate il pirottino sulla piattaforma, tra i due conigli, e riempitelo di ovette di cioccolato.

cestino pasquale

Per le girandole:

  • carta per scrapbooking, identica a quella usata per il bannerino, il topper e il cestino porta ovetti;
  • mini pom pom intonati;
  • forbici;
  • colla (a caldo o vinilica).

Per fare le girandole seguite queste istruzioni. Le mie girandole sono piccoline. Per farle uguali ritagliate tanti quadrati cm 10 x cm 10 quante girandole intendete ottenere.

girandole

girnadole e topper

Per i topper-ovetto tridimensionali:

  • un pacchetto di mini ovetti di polistirolo;
  • altrettanti stuzzicadenti;
  • colori a tempera;
  • penello;
  • fettuccia di raso stretta e di colore abbinato (io ne ho usata una da mezzo centimetro, ma più stretta è, meglio viene il fiocchetto).

Dotate ogni ovetto di un gambo di stuzzicadenti e coloratelo con le tempere. Quando saranno asciutti annodate un fiocchetto sotto ciascun ovetto.

Vedrete, la vostra colazione pasquale non sarà mai stata tanto allegra!

diy pasquale_dettaglio