Caccia alle uova di Pasqua!

Quest’anno che il piccolo ha iniziato a leggere e a scrivere, per Pasqua possiamo organizzare una Caccia alle Uova un po’ più articolata.

Quando aveva 2 anni, abbiamo trascorso le vacanze di Pasqua in Costa Azzurra, e nel parco davanti casa organizzavano una Caccia alle Uova per i più piccoli a cui ha preso parte divertendosi tantissimo.

Da allora, ogni anno, ne abbiamo organizzata sempre una, la mattina di Pasqua, ma molto più modesta, spesso in casa. La sera prima attendevo che si addormentasse per poi apparecchiare la tavola per la colazione (che in realtà è sempre stato un allestimento a tutti gli effetti, come fosse una festa di compleanno con decorazioni, uova di cioccolato e di zucchero, la pizza pasqualina della mia mamma, ecc). E poi disseminavo la casa di piccoli ovetti, alcuni di cioccolata e altri più grande, di cartone colorato, che riempivo con regalini che sapevo desiderava e che gli sarebbero piaciuti. Insomma, mamma “coniglio pasquale” cerca sempre di fare del suo meglio per sorprendere e far felice il suo piccolo.

segnaletica per caccia alle uova

Quest’anno, che è un po’ più grande, ho pensato di farla un po’ più articolata e simpatica. Questa settimana subito prima di Pasqua la sto trascorrendo fuori per lavoro e sarò di ritorno solo sabato, sicuramente stanca e sfatta; per cui, per farmi perdonare, una bella colazione di Pasqua piena di sorprese ci vuole proprio!

E così mi sono divertita a realizzare una vera e propria segnaletica pasquale con sagome di cartone coniglietti, carotine, pulcini e ovetti di cartone colorato con frecce e indicazioni per creargli un percorso e guidarlo verso le sorprese.

Non sono una grafica e mai come quest’anno non ho avuto tanto tempo da perderci, quindi, quello che propongo anche a voi, è una semplice idea, da realizzare anche last minute, che però, ne sono sicura, lo farà divertire.

caccia alle uova fai da te Pasqua

Occorrente:

  • template pasquali
  • cartoncini colorati pastello
  • forbici
  • colla a caldo
  • spiedini di legno
  • pon pon pastello piccoli da 1 cm
  • washi tape
  • carta crespa

Indicazioni:

Cercate su Pinterest o su google dei template pasquali. Scaricateli e incollateli su Microsoft Word o su Pages (se usate il Mac) e riduceteli tutti della stessa misura, in modo da avere tante forme uniformi. Le dimensioni ideali sarebbero di 12-13 cm.

Inserite all’interno il testo con l’indicazione che preferite come: “Inizia qui”, “Caccia alle Uova, per di qua”, “cerca qui!” “seguimi”, ecc usando anche le frecce per indicare luoghi o percorsi.

coniglietti pasquali_1

Stampate e ritagliate le sagome.

Ora decoratele semplicemente: un pon pon colorato per la codina soffice del coniglietto e del cartoncino rosa per le sue lunghe orecchie, del washi tape per un ovetto colorato, della carta crespa per le foglie della carotina.

Incollate la sagoma allo spiedino di legno con la colla a caldo.

Se volete confezionare della segnaletica fronte retro, basta capovolgere la sagoma e le frecce dall’altro lato e stamparla e ritagliarla una seconda volta (magari utilizzando un cartoncino di colore diverso), per poi incollarla sul retro della stessa sagoma.

Se organizzate la Caccia alle uova in giardino, o in terrazzo, vi basterà infilzare la segnaletica nel prato, nei vasi di piante e nelle aiuole.

Se la organizzate invece all’interno, potete fissare la segnaletica con del washi tape a porte, finestre e mobili.

E poi mi sta venendo un’idea….perché non usare questa simpatica segnaletica come topper per la pizza pasqualina…da usare a fine caccia, per rifocillare i cacciatori. Possiamo scriverci sopra “e ora mangiami!”, oppure possiamo nascondere degli ovetti di zucchero anche dentro la torta o la pizza e scrivere sul topper “cerca anche qui!”.

caccia alle uova_segnaleticaRicordatevi poi un cestino per la raccolta del “bottino”: potete utilizzare dei cestini di plastica colorati o delle bustine fantasia con il manico. Se avete tempo potete anche decorare sia i cestini che le bustini. Io il tempo non ce l’ho stavolta ma l’anno prossimo mi inventerò qualcosa per rendere divertenti anche i cestini o le bustine.

cestini per la caccia alle uova

E a proposito bottino…? L’uovo di Pasqua di cioccolato con la sorpresa (quest’anno abbiamo scelto quello degli Yokai Watch) lo troverà già sula tavola della colazione. Per la Caccia alle uova utilizzerò, come sempre, ovetti di cioccolato a volontà, degli ovetti piccoli di plastica che riempirò con piccole sorpresine e delle monete da 1 e 2 euro da custodire nel salvadanaio, e poi, la sorpresa finale della Caccia alle uova “guidata”, sarà l’uovo di cartone con regalo personalizzato. L’anno scorso desiderava ardentemente la trappola di Kaos del gioco degli Skylandera che costava talmente tanto da rifiutarmi categoricamente di spenderceli. Per circa un anno ho monitorato vari siti per vedere se si riusciva a fare l’affare. E così è stato, e a Pasqua la sua è stata una vera sorpresa. Meno male che c’è il coniglio pasquale!

caccia alle uova_per di qua

Quest’anno, il gioco che desidera di più sono delle carte rare dei Pokemon…vedremo se il coniglio pasquale lo sorprenderà anche quest’anno!

Buona Pasqua a tutti!

festa di Pasqua

caccia alle uova di Pasqua

coniglio pasquale

organizziamo una caccia alle uova