Auguri con i biscotti della fortuna!

Abbiamo sempre creduto che i biscotti della fortuna fossero una tradizione cinese e ci siamo sorprese quando alcuni nostri amici, di ritorno da Pechino, ci hanno detto di non averne mai mangiati durante il loro viaggio in Cina. Già perché l’origine di questi famosissimi biscotti non è chiara, c’è chi dice che siano americani e chi afferma solennemente che siano una meravigliosa creazione di un cuoco giapponese, un certo Makoto Hagiwara di San Francisco. Noi promettiamo di fare altre ricerche ma intanto cimentiamoci a prepararli insieme!

 

 

Ingredienti per una ventina di biscotti della fortuna:

3 albumi
80 gr di zucchero a velo
90 gr di farina
45 gr di burro fuso
Aroma (cannella o vanillina o ciò che più amate)

Come prima cosa scegliete delle frasi a vostro piacimento selezionatele tra aforismi, citazioni, canzoni augurii etc. e scrivetele su dei bigliettini di carta forno, che avrete precedentemente tagliati della lunghezza di 6/7 cm per 1 cm di altezza.  Accendete il forno a 180° e mentre aspettate che si riscaldi, disegnate sulla carta forno dei cerchi con l’aiuto di un coppapasta circolare da 7 cm circa.

Passiamo all’impasto che come vedrete sarà semplicissimo e molto veloce da fare. Montate gli albumi a neve e successivamente inserite prima lo zucchero a velo, poi continuando ad amalgamare con le fruste elettriche aggiungerete in ordine il burro fuso, il vostro aroma e infine la farina. Una volta amalgamati per bene tutti gli ingredienti, il gioco è fatto! Ora viene la parte divertente!
Con l’aiuto di un cucchiaio versate il composto ottenuto nei cerchi sulla carta forno, cercando di stenderlo quanto più sottile possibile. Infornateli per 5-6 minuti fino a quando non si saranno leggermente dorati. Con l’aiuto di una spatola sollevateli dalla teglia e con la velocità della luce e con le mani che non sentiranno il caldo, inserite all’interno del biscotto il vostro bigliettino di carta, ripiegate il biscotto a metà come per formare una mezzaluna e poi nuovamente a metà, lasciateli raffreddare in dei pirottini di carta, ma vanno benissimo anche le tazzine del caffè. Il consiglio è quello di infornarli a gruppi da quattro alla volta, eviterete così che piegandoli si crepino perché troppo freddi. Una volta raffreddati ripassateli in forno con il grill acceso per una veloce doratura e per conferirgli la giusta croccantezza.Questi simpatici biscotti possono anche essere il regalo per un pensierino di Natale per gli amichetti dei vostri figli, basterà soltanto cambiare le frasi scegliendole tra citazioni o canzoni dei cartoni che più amano.

Ecco alcune delle frasi che abbiamo scelto:

Le persone che amiamo sono abbozzi di possibili quadri [H. Von Hofmannsthal]
Sii quello che sembri [L. Carroll]
Carpe Diem, quam minimun credula postero [Q. O. Flacco]
Il caso, si dice. Ma il caso ci assomiglia [Georges Bernanos]
Non si è mai fatto nulla di grande senza entusiasmo [Ralph Waldo Emerson]
Esitare va benissimo, se poi fai quello che devi fare [B. Brecht]
La più grande felicità è conoscere le cause dell’infelicità [F. Dostoevskij]
Non si è mai né così felici ne così infelici come si pensa [ F. de la Rochefoucauld]
Sembra sempre impossibile, finché non viene fatto [Nelson Mandela]
Chi ha un perché per vivere può sopportare tutti i come [Friedrich Nietzsche]
Vince solo chi è convinto di poterlo fare [Virgilio]