Nell’uovo di Pasqua non la solita sorpresa!

Erano anni che volevo fare l’uovo di Pasqua ma ogni volta tra gli impegni di lavoro, la famiglia e mille altre vicissitudini mi riducevo sempre all’ultimo a ricercare gli stampi per le uova di Pasqua che puntualmente non trovavo. E poi mi spaventava l’idea di laboriose tecniche di temperaggio che prevedono un abile spatolamento del cioccolato sul piano di marmo… se non che dopo alcune ricerche e prove ho optato per il metodo casalingo e senza servirmi né di termometro né di un piano di marmo, sono riuscita nell’impresa utilizzando solo il microonde.
Per realizzare un uovo di cioccolato di 500 gr consiglio di acquistare almeno 700 gr di cioccolato di buonissima qualità e di spezzetarne 500 gr in una ciotola di vetro, passarlo al microonde, 1 minuto alla volta, girandolo con un cucchiaio, finché non sarà fuso; una volta fuso si deve abbassarne la temperatura o spatolandolo sul piano di marmo oppure, come ho fatto io, aggiungendo la restante parte di cioccolato in pezzi. In questo modo si ottiene del cioccolato temperato che una volta solidificato resterà lucido e non presenterà segni di opacità. Per capire se il temperaggio del cioccolato è riuscito si può lasciare cadere una parte del cioccolato sulla carta da forno e questo deve indurirsi nell’arco di 30 secondi, al massimo un minuto.

Per realizzare l’uovo di Pasqua, ciò di cui avrete bisogno sarà:

  1. Stampo per uova di cioccolato
  2. Cioccolato fondente o al latte
  3. Pasta di zucchero o glassa reale per decorarlo
  4. Sorpresa

Continue reading

Bubble gum dispenser fai da te

Vi ricordate quando vi dissi di conservare le palline trasparenti di Natale usate per il calendario dell’avvento? È finalmente venuto il momento di tirarle fuori perché oggi vi faccio vedere un’idea facilissima ma d’effetto per sfruttarle per una festa: costruiamo insieme dei coloratissimi bubble gum dispenser.

festa circo

Pronte?

Continue reading

Festa Minions si, ma a modo nostro!

Per la festa dei suoi 6 anni, il piccolo ha cambiato tema 3 volte negli ultimi mesi antecedenti il grande giorno: siamo passati dai pirati alla magia (che mi intrigava molto e che avevo già iniziato a mettere a fuoco), per finire con i Minions. A questa notizia ho vacillato un po’ perché, come oramai sapete, i temi commerciali non mi stanno molto simpatici. Ma lui è stato irremovibile e in questi casi non rimane altro che assecondare.

Perciò festa Minions sia, ma a modo mio!

Festa Minions

Festa Minions…ma a modo nostro!

Continue reading

Lightbox fai da te: un tutorial

Tra influenza e lavoro, le ultime due sono state settimane molto intense, ma non vogliamo lasciare che arrivi San Valentino senza che possiate cimentarvi con questo tutorial veloce e di grandissimo effetto da fare tra oggi e domani per stupire e sorprendere il vostro LUI.

Visto che ultimamente le lightbox sono in gran voga e vengono utilizzate sempre di più per decorare feste e tavolate, vi proponiamo di costruirvele da sole.

Pronte per una ligtbox fai da te?

ligtbox_cuore_diy

 

Continue reading

Cuori al mattino e smarties al pomeriggio: San Valentino sia!

Quest’anno San Valentino, la festa degli innamorati cade di Domenica e canticchiando la popolarissima canzone di Fabio Concato ci possiamo divertire insieme preparando una colazione romantica e delle simpatiche scatoline porta smarties che come da tradizione americana potranno essere un delizioso pensierino per gli amichetti dei vostri bambini. Ma prima accendiamo Spotify e spariamoci a palla la canzone di Concato:

Che domenica bestiale
la domenica con te
ogni tanto mangio un fiore
lo confondo col tuo amore
come e’ bella la natura
e come e’ bello il tuo cuore.

San Valentino Diy

Colazione romantica e dolce merenda

Continue reading